La comunicazione culturale ed artistica può essere resa ancora più significativa attraverso l’impiego dei nuovi ritrovati della tecnologia. Basti pensare in questo senso ad esempio all’utilizzo di strumenti videoludici particolarmente moderni, come quelli che vengono usati dalle piattaforme di gioco online. Questi ritrovati della tecnologia contemporanea consentono veramente di fare molto per aumentare il valore della comunicazione artistica e già molte istituzioni cominciano a guardare a queste nuove opportunità con grande interesse. Diversi enti si sono già cimentati nell’opera, riuscendo a portare avanti dei progetti che sicuramente attirano l’attenzione.

Le tecnologie videoludiche per le istituzioni museali

Molti si chiedono quali siano le migliori piattaforme di poker online o, in generale, le piattaforme dedicate ai giochi su internet che adesso stanno avendo in questo particolare momento molto successo. In effetti il valore di queste piattaforme online dedicate al gioco si può apprezzare non soltanto per lo scopo a cui sono principalmente dedicate, ma anche perché permettono di trarre ispirazione per l’utilizzo di strumenti e software particolari che possono essere utilizzati da istituzioni museali che tendono ad essere innovative.

Già sia in Europa che nel nostro Paese si è tentato di fare questo. Basti pensare ad esempio al Museo Archeologico Nazionale di Taranto, che ha tratto dall’esperienza videoludica il videogame del MarTA di Taranto. Ne è venuto fuori un prodotto che si chiama Past for Future.

Si tratta di un percorso interattivo incentrato sulla storia di un detective e più specificamente di un ragazzo che si ritrova ad indagare sulla sparizione di una donna della città. In questo modo i giocatori vengono coinvolti attraverso l’esplorazione interattiva del museo e della città di Taranto stessa.

Ciò che si è fatto in questo videogame dedicato al museo e anche quello che molti enti artistici vorrebbero fare è proprio la possibilità di trarre degli elementi stimolanti e coinvolgenti per realizzare una comunicazione culturale ancora più incisiva.

Gli elementi videoludici per la promozione del territorio

Anche la promozione del territorio a livello culturale e artistico può trarre forte ispirazione dagli elementi videoludici e dalle piattaforme dedicate al gioco online. Da questo punto di vista esiste un settore tutto da scoprire e possiamo dire a buon diritto che è in forte espansione.

Si tratta della volontà di realizzare una comunicazione in grado di non passare inosservata. In effetti anche i bookmakers presenti online hanno tutte le carte in regola per fare comunicazione persuasiva nel migliore dei modi.

Il loro obiettivo è quello di attirare l’attenzione degli utenti e di spingerli a giocare in rete. Ecco perché in molti si chiedono come potrebbe essere davvero interessante sfruttare questa capacità, per mettere a punto progetti incentrati sulla promozione del territorio, che vadano a vantaggio del rilancio di determinate zone del nostro Paese.

Tutto ciò potrebbe essere molto importante, perché sarebbe capace di innescare un circolo benevolo, che possa portare vantaggi anche in termini di rilancio dell’occupazione soprattutto nel settore turistico.

Insomma gli elementi ci sono tutti, le basi sono state già gettate. Basta saperle sfruttare nell’ottica di un’integrazione per riuscire a fare comunicazione culturale ed artistica che sia specifica e che sia volta al raggiungimento di obiettivi ben precisi.